Sempre meglio che lavorare

It’s amazing how long it takes to complete something you are not working on (McGee’s First Law)

  • Politiche parallele

  • I miei articoli in rete

  • Le mie foto

  • Iscriviti a

  • BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Archive for novembre 2007

Un nomade tra i nomadi

Posted by Selene Verri su novembre 17, 2007

Quest’articolo è la versione italiana dell’intervista a Lino Aldani apparsa sul numero 74 della rivista francese Lunatique. L’ho postato anche sul blog Il Leggio.

Lunatique 74

La casa di Lino Aldani non ha nulla delle scomode baracche in cui sopravvivono i suoi personaggi in Quando le radici. Il cancello rosso si apre su un viale alberato che termina su una rotonda fiorita. La casa è grande per due persone, e confortevole. Ma si trova in piena campagna, lungo una strada isolata dal comune vicino a Pavia, nel nord Italia, a cui appartiene amministrativamente.Perché il decano della fantascienza italiana non concepisce più “la vita in verticale”, dice. E questo da molti, moltissimi anni. Aldani è nato qui, in questo paesino che si chiama San Cipriano Po. Era stato concepito – “impastato” dice lui – a Roma, ma i suoi genitori, che allora vivevano nella capitale, decisero di farlo nascere qui, dove trascorse i primi 40 giorni della sua vita.A Roma visse invece i suoi primi 42 anni, e ne conserva un ricordo molto affettuoso. Che cosa faceva a Roma?, gli chiedo.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Posted in F Lunatique, Italiano, S fantascienza | 1 Comment »

La Turchia in Europa vista da una prospettiva francese

Posted by Selene Verri su novembre 17, 2007

EuroNewsIn realtà, tutto quel che ho fatto in questo caso è stato scrivere (e, naturalmente, speakerare) l’introduzione e tradurre il dibattito. Però, siccome ci ho comunque lavorato, e siccome si parla di Turchia, ho pensato che non fosse fuori luogo inserire il video qui.

Posted in F EuroNews, Français, Italiano | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

c) The Dispossessed: un'”ambigua utopia”

Posted by Selene Verri su novembre 17, 2007

Politiche parallele

Il primo di questi presupposti è il seguente: mentre Heinlein mostra il dualismo insanabile tra individuo e massa, la Le Guin si concentra sul rapporto tra individuo e società. Mentre la massa non è una somma di individui, ma la loro degenerazione, la società scaturisce dalla collaborazione tra gli individui.

Although for both authors individual responsibility is central, for Le Guin it is centered in the faith in the possibility of an organically healthy society, while for Heinlein it is centered in the inescapable foolishness of humans acting in groups. For Le Guin, it is individual responsibility that makes true community possible. For Heinlein, it is the impossibility of community that makes self-responsibility necessary.

In the place of “tanstaafl”, the guiding principle of the Anarresti is Odo’s Analogy: a healthy society as a healthy body, with well functioning cells working together in well-functioning systems serving the benefit of the whole, all completely interdependent in literary fact.[1]

Leggi il seguito di questo post »

Posted in English, F Politiche Parallele, Italiano, S fantascienza, S science fiction, S utopia | Leave a Comment »