Sempre meglio che lavorare

It’s amazing how long it takes to complete something you are not working on (McGee’s First Law)

  • Politiche parallele

  • I miei articoli in rete

  • Le mie foto

    Un autre tour dans le #vaporetto. Dehors cette fois. #jaimemaville #lyon #villedelyon #mylyon #monlyon #onlylyon #ilovelyon #igerslyon #bloginlyon #lyoncity #france #francia #igersfrance #saone #riviere #river #bateaux #barche #boats

    #bonjour #goodmorning #buongiorno #bruxelles #brussels #instabruxelles #instabrussels #igersbruxelles #igersbrussels #belgique #belgium #igersbe #igersbelgique #igersbelgium #matin #morning #mattina #photodujour #picoftheday #photooftheday

    Et j'ai enfin réussi à  goûter le lapin à la Kriek ! #lapinalakriek #lapin #kriek #grimbergen #biere #beer #foodpic #foodporn #bruxelles #brussels #instabruxelles #instabrussels #igersbruxelles #igersbrussels #belgique #belgium #igersbe #igersbrussels #ig

    Altre foto
  • Iscriviti a

  • BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Gordon Brown annuncia riforme per dare più potere al parlamento

Posted by Selene Verri su luglio 4, 2007

EuroNews

Missione: riconquistare la fiducia degli elettori. Il neo premier britannico Gordon Brown ha annunciato un ambizioso piano di riforma istituzionale che prevede il trasferimento di una serie di poteri e prerogative dal governo al parlamento. Brown si è rivolto alla Camera dei Comuni per la prima volta dal passaggio di consegne con Tony Blair, a cui è succeduto mercoledì scorso: “Spero che lavorando insieme per il cambiamento in uno stato d’animo che ci porti al di là dei partiti e degli schieramenti, potremo raggiungere un accordo su un nuovo assetto costituzionale che affidi più poteri al parlamento e al popolo britannico. Ciò che propongo oggi non è e non va visto come un progetto finale di riforma costituzionale, ma come la mappa di un percorso in questo senso. Ora, questa mappa vuole indicare due direzioni fondamentali: rendere il potere più responsabile e sostenere e accrescere i diritti e le responsabilità del cittadino”.

Un’iniziativa con cui Brown spera di recuperare la fiducia persa dal governo per gli errori commessi sull’Iraq: un punto chiave della riforma consisterà infatti nell’affidare ai deputati il potere di decidere sulle questioni di guerra e pace.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: